fbpx
Surf Travel Blog by Grillo, traveling Kitesurf Instructor
A girl filling her luggage with fundamental travel accessories

Le 10 Cose Fondamentali da portare in Viaggio Cosa mettere in valigia per ogni tipo di Viaggio

Questo è il primo di una serie di articoli, divisi in categorie, dedicati a Cosa mettere in Valigia a seconda delle situazioni, dei tuoi hobby, del tuo sport, e del tipo di Viaggio che stai per affrontare.

In questo articolo suggerisco 10 oggetti fondamentali da portare in viaggio validi per tutti ed in ogni occasione, secondo le mie esperienze maturate negli ultimi 12 anni di viaggi. A questo articolo seguiranno un articolo sull’elettronica in viaggio, uno sull’abbigliamento da viaggio ed uno sui bagagli.

Cominciamo!

Money belt - cosa mettere in valigia

Cosa mettere in Valigia – Gli Oggetti Pratici

1. Una “Money Belt”: la Cintura con Tasca Nascosta

Quando si viaggia la prudenza non è mai eccessiva. Potresti trovarti a trasportare somme di denaro rilevanti e non sentirti quindi a tuo agio. Oppure potresti visitare paesi dove la valuta locale vale meno di carta straccia, ed avere addosso dozzine di banconote anche per comprarti una merenda. Essere all’improvviso milionario e non sentirsi nemmeno figo. 

 

Una volta disponibili solo in corda, le cinture porta soldi ora si trovano anche in modelli più “classici”. Probabilmente l’oggetto a cui tengo di più tra le cose da mettere in valigia.

sacco-lenzuolo - cosa mettere in valigia

2. Un “Sacco Lenzuolo”

Se viaggi all’avventura ti capiterà di dormire un po’ dappertutto: divani e pavimenti, amache, sedili di ogni tipo di mezzo…

Ma mentre un sacco a pelo è ingombrante e non strettamente necessario se stai visitando una località al caldo, il tuo sacco lenzuolo pulito sarà un ottimo rifugio quando ti ritroverai a dormire in un ostello lurido senza la possibilità di disdire… A differenza de sacchi a pelo sono dotati anche di una piega che ti consente di avvolgere il cuscino senza venirci così a contatto con la testa.

E’ un oggetto davvero comodissimo, si piega facilmente fino ad entrare in un sacchettino che pesa pochissimo.

asciugamano in microfibra - cosa mettere in valigia

3. Asciugamani e Poncho in microfibra

La Microfibra non è altrettanto piacevole rispetto ai classici asciugamani di spugna, ma ti farà risparmiare un sacco di spazio in valigia in quanto una volta stirata e piegata non rimane nulla di lei. Se non hai voglia di piegarli puoi anche arrotolarli e metterli in un sacchetto. Questo modello ha una borsa migliore e tasche con zip.

poncho microfibra - cosa mettere in valigia

Poncho

Il poncho è un accessorio che usano i surfisti per mettersi e togliersi la muta, funziona da accappatoio e ti permette di cambiarti in qualsiasi momento, anche all’aperto o in mancanza di privacy.

E’ così comodo che ne sono innamorato, tanto da averne uno in spugna per quando sono a casa ed uno in microfibra che ho comprato appositamente per viaggiare.

Mystic ne fa di vari colori molto belli, ma solo in spugna.

borsa da bagno da viaggio con gancio - cosa mettere in valigia

4. Una Borsetta da Bagno con Gancio

Oggetto da viaggio davvero comodo quando ti stai spostando con frequenza, il tuo organizer da bagno ti aiuterà a tenere tutto ordinato, compatto, ed a limitare i danni qualora un flacone dovesse esplodere. Il gancio ti permetterà ti tenerlo lontano dalle superfici sporche o molto utilizzate. All’esterno lo puoi appendere ad un albero o al portellone posteriore della tua auto.

Una Ragazza che si chiede Cosa mettere in Valigia
“Cosa metto in Valigia?”
[Ok, questa non è la valigia più pratica che abbia mai visto, ma mi piaceva l’immagine…]
Ottime sia per uomo che per donna, le borse da viaggio le trovi sia in modelli che si “srotolano” che più compatti.

borraccia con filtro - cosa mettere in valigia

5. Una Borraccia Con Filtro

Questo è un piccolo investimento anche se ne ho trovate di abbastanza economiche. Mentre eravamo in viaggio tra Portogallo e Marocco,  il mio amico Edo mi ha fatto riflettere su quanto risparmi in bottigliette d’acqua dopo essersi comprato una Borraccia con Filtro per viaggiare.

Non dico che potete berci anche le vostre urine, ma stando ai produttori potrete bere anche l’acqua di laghi o pozzanghere. Potrebbe essere provvidenziale in paesi dove l’acqua condotta non è potabile o  situazioni in cui l’acqua scarseggia, o per prevenire le malattie tropicali e la temuta diarrea del viaggiatore.

ATTENZIONE: Ogni tot litri consumati dovrete cambiare il filtro quindi leggete le istruzioni e comprate i filtri in anticipo onde evitare di rimanere senza.

 

Un’alternativa  alla borraccia con filtro è quella di comprare delle pastiglie per purificare l’acqua, ma sinceramente tra le avvertenze trovi scritto cose tipo:

“Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata”

“Può provocare una reazione allergica cutanea”

Provoca grave irritazione oculare”

Tu la berresti una cosa del genere? Nemmeno io, quindi non te le consiglio.

gel disinfettante per le mani - cosa mettere in valigia

6. Gel Disinfettante

Una boccetta di gel disinfettante costa poco, la trovi in confezioni tascabili e ti permetterà di lavarti le mani anche quando non hai a disposizione acqua e sapone, o per igienizzare i bagni condivisi. La puoi anche utilizzare per lavare frutta e verdura (fondamentale per prevenire “sorprese” in certi paesi) e per disinfettare l’acqua in caso di emergenza, come alternativa migliore rispetto alle pastiglie che ho menzionato sopra. Puoi inoltre utilizzarlo per disinfettare piccole ferite e per lenire le punture di zanzara.* Insomma, da avere!

pronto soccorso da viaggio - cosa mettere in valigia

7. Un Kit di Pronto Soccorso compatto

Altra deformazione professionale da istruttore di Kitesurf, ho sempre con me un kit di pronto soccorso portatile. Le scuole sono obbligate ad avere dotazioni ben più complete, ma non si sa mai. Normalmente quando parto per un viaggio lungo tendo a finirli, ma è quasi sempre per aiutare gli altri.

Non fare il tirchio e porta con te almeno un kit basico, occupa poco spazio e potrebbe essere anche un’ottima scusa per rimorchiare: sii quello pronto a tutto della situazione e salva la tua bella (o il tuo aspirante eroe) da tagli, abrasioni, o dalle spine dei ricci!

kit pronto soccorso - cosa mettere in valigia

Un kit di soccorso decente dovrebbe essere sigillato all’acquisto e comprendere almeno:

  • Un paio di forbici
  • Una pinzetta
  • Dei cerotti
  • Un nastro di garza e delle fascette
  • Delle salviette disinfettanti o delle bustine gel (esistono anche per le ustioni)
  • Dei guanti in PVC (e non quelli del reparto frutta al supermercato! Giuro che li ho visti in dei kit Made in China)
  • Una mascherina per la rianimazione bocca a bocca
  • Meglio sarebbe se il tuo kit contenesse anche un libricino per il primo soccorso

Non occorre che spendi tanto e puoi anche integrare il kit con ciò che hai in casa.

borsa impermeabile stagna - cosa mettere in valigia

8. Una borsa Waterproof

buste waterproof stagne - cosa mettere in valigiaUlteriore deformazione professionale del vivere sempre a stretto contatto contatto con l’acqua, una borsa impermeabile stagna ti tornerà sempre utile: al mare, in barca, sotto la pioggia, per guadare fiumi e torrenti. Puoi tenerci i vestiti di ricambio, i device elettronici, il cibo… o la puoi usare per creare un kit di pronto soccorso fai da te.

Puoi inotre utilizzarre delle buste waterproof  per cutodire i tuoi documenti ed i tuoi device elettronici (se non hai una uno smartphone resistente all’acqua o una cover lifeproof, che consiglio!),

 

 

repellente DEET - cosa mettere in valigia

9. Un Repellente per insetti

A seconda di dove tu stia andando, il repellente per insetti potrebbe essere fondamentale, non solo per le maledette zanzare, ma pensa anche alle zecche ed agi altri parassiti.

La dietiltoluamide o “DEET” è considerato il più efficace repellente in commercio. Fu sviluppata dall’esercito USA dopo l’esperienza delle operazioni nella Jungla per tener lontane quelle bastarde volanti. Se decidi di acquistare un repellente a base di DEET assicurati che ne abbia un’alta percentuale (a parte se lo usi sui bambini). Attenzione ai capi sintetici perché ha un effetto solvente e li potrebbe danneggiare!

Se preferisci qualcosa di meno chimico, a me piace la Citronella, ma che va riapplicata di frequente. In alternativa agli spray esistono cerottibraccialetti ad ultrasuoni oppure imbevuti di repellenti naturali, che però non ho ancora testato.

ATTENZIONE: Se stai per visitare una zona con un concreto rischio di malaria valuta con un medico di fiducia se è il caso di fare la profilassi anti-malaria.

In certi paesi, come in Australia, le mosche sono così abbondanti e fastidiose da farti perdere la voglia di vivere. Sono più piccole di qeulle europee e per qualche motivo tendono a cercare di starti sempre addosso, spesso cercando di arrivare agli occhi. Come estremio rimedio potresti doverr ricorrere ad una di queste buffe retine anti insetti.

io con una rete per le mosche

 

Infine, se le zanzare sono un problema nel paese dove ti trovi (quindi TUTTI quelli tropicali), assicurati di dormire in un albergo dove il letto abbia una “mosquito net”.

Una ragazza che legge sotto ad una rete anti zanzare
Una Mosquito net

 

Un coltellino svizzero - cosa mettere in valigia

10. Un Coltello da Campeggio

Utile in più situazioni di quante ti possano venire in mente, il “coltellino svizzero” è l’oggetto che ti farà sembrare “MacGyver” davanti ai tuoi amici viaggiatori meno equipaggiati.  Ti consiglio che abbia almeno un cacciavite ed un apribottiglie. Per motivi affettivi, questi sono i miei preferiti.

ATTENZIONE: Quando prendi l’aereo ricordati di metterlo sempre nel bagaglio di stiva e non nel bagaglio a mano se non vuoi che ti costringano a buttarlo via; è generalmente considerato innocuo e accettato alle frontiere, tuttavia molti paesi chiedono di dichiarare tutti gli oggetti appuntiti e/o taglienti.

Alcuni modelli specificamente per il campeggio includono anche le posate:

Coltello da campeggio con le posate

 

Infine trovi anche cose estreme tipo questo:

Un coletllino svizzero enorme

o questo:

coltello multiuso con termometro

 

 

 

 

 

 

 

 

Infin, cercando sul web, ho trovato e il multitool da viaggio definitivo:

Confezione del "MacGyver Multitool: una graffetta.
Da avere sempre in viaggio: graffetta e Mullet.

 

In attesa dei prossimi articoli dedicati agli oggetti da viaggio, spero di averti dato qualche spunto su cosa mettere in valigia!

 

 

*Fonte: http://www.amuchina.it/prodotti/cute/
Credits:
Cover: Sconosciuto, Ragazza sotto la mosquito net: Presley-Roozenburg, cose da mettere in valigia: foto da Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.