fbpx
Surf Travel Blog by Grillo, traveling Kitesurf Instructor
kitesurf harness

Scegliere il trapezio da Kitesurf I miei consigli per comprare un trapezio da kite online

I modelli di trapezio da kite:

Se vuoi saltare i miei sproloqui e leggere i miei consigli per scegliere il tuo trapezio da kite, vai direttamente in fondo alla pagina.
Se sei nuovo dello sport, continua a leggere.

Basicamente ci son due tipi di trapezio da kite:

  • A fascia

    kitesurf harness

  • A seggiolino

    seat harness kitesurf

Davvero vuoi un trapezio a seggiolino??

I trapezzi a seggiolino (o “seat”), sono leggermente più stabili,  con un baricentro leggermente più basso, quindi sono spesso il trapezio d’elezione per i corsi di kitesurf.
Onestamente, io trovo che ti diano la sensazione di essere un mix tra;

  • uno scalatore
  • un paracadutista
  • un feticista di bondage

Quel che è certo, è che sono fastidiosi all’inguine (e lì vicino, se ci capiamo…).

kitesurf-seat-harness-bondage
Un feticista del bondage indossa un trapezio da kite a seggiolino

In anni di insegnamento del kite ho notato che, dopo aver finito il corso, gli allievi tendono a mantenere il trapezio a seggiolino, perché passare ad un trapezio a fascia significherebbe uscire dalla neo-acquisita comfort-zone.

Chiariamo quindi la mia opinione:

A meno che tu non abbia problemi di schiena, o sia un racer accanito, il trapezio a seggiolino è probabilmente la cosa meno stilosa nel mondo del kitesurf dopo il raccapricciante leash per la tavola (talmente pessimo che non vi ci metto nemmeno un link per vederlo).

Una volta finito il tuo corso di kite, lascia perdere i trapezi a seggiolino (o a mutanda) e comprane direttamente uno a fascia, non noterai di molto la differenza (anzi, i maschi la noteranno…).

beeteljuice's crotch nice and free
Beetlejuice, il giorno che si è passato dal trapezio a seggiolino a quello a fascia.

I miei consigli per comprare il trapezio da kite

A meno che tu non voglia per forza un modello all’ultimo grido, puoi trovare trapezi decenti a poco più di cento euro. Segui questi consigli se vuoi effettuare l’acquisto online:

  • Misurati la vita e confronta la misura sui siti dei produttori, non comprarlo troppo largo altrimenti tenderà a salire mentre fai kite.
  • Tieni anche presente che un trapezio più rigido è molto meglio per la tua schiena (è più caro, ma potresti optare per un modello in carbonio).
  • Fai attenzione a non comprare un trapezio da windsurf. Sono molto simili ma non hanno il cordino dietro ed il gancio è un po’ differente.
  • Cerca di comprare un trapezio con il taglia-linee incorporato, sarà piuttosto improbabile che ti capiti di usarlo, ma non si sa mai…
    Altrimenti, se già disponi di un trapezio che non ce l’ha in dotazione, puoi comprarlo anche separatamente (devi però trovare una fessura sicura ma a portata dove custodirlo).

Se possiedi tutt’ora un trapezio a seggiolino corri subito a comprartene un’altro.

Ps:  Ho appena notato che Mystyc ha lanciato alcuni nuovi trapezi a seggiolino da donna che sembrano esteticamente meglio, ma onestamente non ne ho ancora visto uno in spiaggia.
seat kitesurf harness for girls by mystic

Per ulteriori consigli per fare Kitesurf e per leggere altri aneddoti divertenti della mia carriera da istruttore, clicca sui link.

Leggi di quella volta in cui ho sculacciato un allieva per colpa di un trapezio a seggiolino.

kitesur harness spreader bar

Trapezio da kite “normale” Vs trapezio da Surf

Negli ultimi anni, le case produttrici di accessori da kite hanno cominciato a proporre ganci specifici per il wave riding. È una semplice variazione che i wave riders più accaniti già si auto-producevano come customizzazione: al postodel gancio di metallo, vi  un cordino che fa scivolare il “chicken loop” di lato mentre si gira in toe-side per surfare un’onda in front-side (Non mi segui? Leggi il glossario!).
Alcuni marchi, come Mystic e Ride Engine, ora ti consentono di acquistare ila spreader bar separatamente, quindi ti consiglio di acquistarne uno se vuoi fare sul serio con il wave riding.

kitesurf wave riding

 

 

windsurf harness windsurf harness spread bar

La differenza tra un trapezio  da Windsurf e un trapezio da Kitesurf

Un confronto interessante che ho letto di recente su un forum Windsurf:

A differenza di Kiters, i windsurfisti si agganciano e si sganciano continuamente dalla vela durante la surfata e non dispongono di un sistema di sgancio rapido (il “quick release”). Pertanto, per evitare di rimanere bloccati sotto la vela quando cadono in acqua, devono essere in grado di sganciarsi rapidamente per mettersi al sicuro e prendere aria.
Per questi motivi, il gancio di un trapezio da windsurf ha un’angolazione diversa, per consentire al rider di sganciarsi rapidamente. Mentre nel kite, non è necessario sganciarsi, tranne se si fa freestyle new school (noto come “wakestyle”), quindi il gancio è progettato per mantenere il “chicken loop” agganciato per tutta la sessione.

Per ulteriori suggerimenti per l’acquisto di attrezzatura da kitesurf, fai clic sul link!

 

Crediti: 
Wave surfing by APG Graphics, gifs by Tenor and Giphy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.